Sant'Agnello 2002 - Festa della vita

 

Arcidiocesi di Amalfi – Cava de’ Tirreni

Parrocchia Santa Lucia V. e M.

P.za Felice Baldi, 18 Santa Lucia di Cava de’ Tirreni 84010 (Sa) Tel. Fax. 089/461416

E- mail SANTALUCIA@XCOM.it sito Internet WWW.SANTALUCIADICAVA.IT


Sant’Agnello 2002 - Festa della Vita

 

Marcia dalla chiesa alla sala teatro con

  • Palloncini

  • Preghiere

  • Riflessioni sulla vita

Sala teatro momento di riflessione sulla vita

  1. Presentazione della serata

  2. Canto: Grazie mille

  3. Filmato. Riflettere

  4. Intervento del Movimento per la vita

  5. Filmato: Aggrapparsi alla vita

  6. Presentazione del canto: Grazie per la vita

  7. Canto: Grazie per la vita

  8. Testimonianza di Giovanna

  9. Presentazione del canto

  10. Canto: Grazie mamma e papa

  11. Filmato: Dal diario di una bimba particolare

  12. Motivazione del segno da consegnare a Giovanna don Beniamino

  13. Consegna del segno alle persone

---------------------------------------

  1. Introduzione (Gina)

Una festa per dire Grazie.

Perché il linguaggio della riconoscenza non è mai fuori moda. Perché prima di essere un dovere è un valore che qualifica le relazioni tra le persone.

Perché non dire grazie a chi ci dà un pane, un fiore, un giocattolo ? A chi ci insegna o ci aiuta a vivere, col suo amore, le sue cure, la sua tenerezza ?

Una festa per dire Grazie.

Perché ringraziare è bello, perché siamo tutti interdipendenti gli uni dagli altri: il panettiere dal mugnaio, il mugnaio dal contadino, il contadino dalla terra, la terra dal cielo...

Una festa per dire Grazie.

Per educare i bambini e i ragazzi alla riconoscenza e a manifestarla con piccoli gesti che apriranno al sorriso i loro volti e il volto delle persone amate.

Una festa per dire Grazie.

Ai genitori, ai nonni, agli insegnanti, agli amici...Grazie per il dono della vita, grazie a tutti coloro dai quali abbiamo ricevuto questo dono.


 

Quest’anno abbiamo voluto accentuare un aspetto particolare, nel festeggiare la vita. Dire grazie ad una mamma e attraverso lei, ringraziare tutte quelle mamme che non hanno avuto timore di affrontare le difficoltà di una gravidanza da sole; che non hanno avuto paura, di combattere contro i ben pensanti è decidersi per la vita.

Grazie mamme è il grido che si alza da questo teatro per mezzo delle voci di questi bambini e ragazzi..

  1. Canto: Grazie mille

  1. Filmato: Riflettere – Gina

Vi proponiamo un quiz, fate bene attenzione nel rispondere alle domande. Potreste privare l’umanità di alcuni uomini che hanno fatto la storia.

  1. Filmato

  1. Introduzione al Movimento per la vita – Gina

Ci sono tanti motivi per dire grazie nella vita, ci sono tanti amici che ci sono vicini nella vita, ogni giorno, ci aiutano con il loro amore e il loro sostegno, noi li ringraziamo. Questa sera abbiamo qui con noi alcuni del Movimento per la vita. Volontari che si affiancano alle mamme e ai papà per aiutarli a difendere la vita, a sostenere la vita a lottare per la vita nascente.

Ascoltiamo una loro testimonianza.

  1. Intervento del Movimento per la vita

  1. Introduzione al Filmato: Aggrapparsi alla vita - Gina

Vi presentiamo un filmato che ha fatto molto riflettere, è la scena tenera ma allo stesso tempo molto eloquente di una mano che afferra quella del medico che la sta operando. Vi chiederete che cosa c’è di tanto eloquente in questo, lo scoprirete da soli.

  1. Filmato. Aggrapparsi alla vita

  1. Introduzione al canto: Grazie per la vita.

Chi sa quanti bambini in Italia e nel mondo sono stati salvati grazie al Movimento per la vita, quanti hanno steso quella mano per essere salvati. Simbolicamente li rappresenta tutti questo piccolo che viene portato qui a centro della sala. Lui ha vinto la sua battaglia per nascere ed è qui. La vita è dono di Dio è va rispettata sempre. Cantiamo il nostro grazie al Creatore per tutto ciò che ci ha dato e continuamente continua a donarci.

  1. Canto: Grazie per la vita.

  1. Introduzione alla testimonianza di Giovanna – Gina

A Giovanna, una ragazze di casa nostra, dobbiamo dire grazie per la profonda sensibilità dimostrata nell’accogliere la vita e per essere qui questa sera a portarci la sua testimonianza.

Accogliamola con un grosso applauso. .- Musica bella di sottofondo.(Alfonso Di Domenico)

  1. Testimonianza di Giovanna

  1. Presentazione del canto: Grazie mamma e papà

Carissima Giovanna, ci hai commosso tutti con la tua testimonianza. Poche parole, ma dette con il cuore e l’amore, quell’amore forte che hai avvertito per il tuo piccolo Manuel Antonio, fin dal suo primo battito. Tu per lui hai deciso di essere mamma e papà, tu hai deciso, affrontando tutte le conseguenze del caso, di dargli la possibilità di nascere facendogli da mamma e papa. Lui, attraverso la voce di questi ragazzi ti ringrazia e ti dice:

  1. Canto: Grazie Mamma e papà

  1. Presentazione del Filmato: Dal diario di una bimba particolare – Gina

Tanti bambini non hanno la fortuna di trovare una mamma come Giovanna, cosa capita a un piccolo essere umano quando l’egoismo prende il sopravvento sull’amore?

 

16) Filmato: Dal diario di una bimba particolare.

  1. Motivazione della consegna del segno che la Comunità Parrocchiale lascia a Giovanna e al suo piccolo Manuel Antonio (don Beniamino)

  1. Consegna del regalino alle persone presenti

  1. Saluti da parte di Gina

La nostra bella serata è ormai alla fine. Tempeste di sentimenti ci hanno toccato e scossi questa sera. La vita è un dono, non può essere un pettegolezzo, o la paura di che cosa dice la gente, o peggio ancora l’insensibilità nei confronti del nascituro, a farmi decidere di non portare avanti una gravidanza.

Questi ragazzi, sono stati veramente bravi, li ringraziamo per averci offerto la possibilità di riflettere su quest’aspetto cosi importante: la nascita di un bambino, e la fortuna che abbiamo avuto noi, nell’essere accolti da due persone che ci hanno voluto bene così bene da farci da mamma e papà.

Permettetemi di ringraziare tutti coloro che hanno collaborato per la riuscita di questa serata, lo facciamo con il canto finale Tante Grazie a te.

  1. Canto: Grazie a te

 
Contatti | Chi siamo | Collabora
 
Parrocchia di Santa Lucia di Cava de' Tirreni