Stampa questa pagina Presentazione del Signore
 
Pubblicata in data 29/01/2012

Arcidiocesi Amalfi - Cava de' Tirreni

Parrocchia Santa Lucia V. e M.

 

 

Festa della Presentazione del Signore Candelora
2 febbraio 2012
 

 

 

Che cos’è questa festa?

Il 2 febbraio la Chiesa celebra la presentazione al Tempio di Gesù Lc 2. 22 - 39, popolarmente chiamata festa della Candelora, perché in questo giorno si benedicono le candele, simbolo di Cristo "luce per illuminare le genti", come il bambino Gesù venne chiamato dal vecchio Simeone al momento della presentazione al Tempio di Gerusalemme, che era prescritta dalla Legge giudaica per i primogeniti maschi.

 

La festa è anche detta della Purificazione di Maria, perché, secondo l'usanza ebraica, una donna era considerata impura per un periodo di 40 giorni dopo il parto di un maschio e doveva andare al Tempio per purificarsi: il 2 febbraio cade appunto 40 giorni dopo il 25 dicembre, giorno della nascita di Gesù.

 

La denominazione di "Candelora" data popolarmente alla festa deriva dalla somiglianza del rito del Lucernare, di cui parla Egeria: "Si accendono tutte le lampade e i ceri, facendo così una luce grandissima" (Itinerarium 24, 4), con le antiche fiaccolate rituali che si facevano nei Lupercali (antichissima festività romana che si celebrava proprio a metà febbraio). Ma la somiglianza più significativa tra le due festività si ha nell'idea della purificazione: nell'una relativa all'usanza ebraica

 

Dalle indicazioni contenute nel Piano Pastorale Diocesano, per il mese di Febbraio, ci viene suggerito di fermare la nostra attenzione sul
VALORE: “Sostenersi”
SLOGAN del mese: “Sosteniamoci”
 


 

Programma della Giornata di Giovedì 2 febbraio 2012

 

  • Celebrazione delle Lodi mattutine ore 8.30

  • Adorazione Eucaristica ore 9.00 - 12.00; ore 17.00 - 18.30.

  • Tempo per le Confessioni ore 10.00 - 12.00; ore 17.00 - 19.00.

  • Ritrovo in Piazza Olmo dei Fedeli per la benedizione delle Candele e processione verso la Chiesa, ore 18.45.

  • Celebrazione Eucaristica ore 19.00.

 

 

 

Questa notizia è stata letta 432 volte

Torna indietro